Biopsia Fusion

Lo screening e la diagnosi del tumore della prostata possono finalmente avvalersi di una metodica di ultimissima generazione, altamente sensibile e accurata: con la biopsia in fusione di immagini si evitano biopsie casuali e inutili ma anche di mancare il target.

Chirurgia andrologica e ginecologica

Un team di specialisti in andrologia per la cura delle principali patologie dell’apparato genitale maschile ma anche in uroginecologia per prolassi, disagi urinari ed incontinenza femminile.

Chirurgia laparoscopica e robotica

Le ultime evoluzioni della chirurgia mini-invasiva: la chirurgia laparoscopica e la chirurgia robotica, che consentono di trattare alcune patologie con una chirurgia più “dolce”, con vantaggi in termini di tempi di ripresa, dolore e precisione.

Laser al tulio e laser ad olmio

La tecnologia e la mini-invasività dei laser al servizio di diverse patologie tra cui li laser al tullio, la tecnologia più moderna e meno invasiva per curare l’ipertrofia prostatica, e il laser ad olmio, per la calcolosi urinaria e non solo.

 COSA FACCIAMO

Andrologia

Infertilità maschile, varicocele, fimosi, incurvamento penieno, malformazioni genitali, falloplastica: al centro, la salute sessuale e riproduttiva maschile e la cura delle sue principali patologie in tutte le fasi della vita.

Ipertrofia prostatica

Trattamento medico, trattamento chirurgico, laser al tullio e, per prostati particolarmente grandi, chirurgia robotica che permette una precisione insuperabile nella enucleazione del tessuto ipertrofico.per sconfiggere l’iperplasia prostatica benigna.

Tumore del rene

Subdolo e silente, il tumore del rene deve essere diagnosticato precocemente per poter essere trattato senza l’asportazione dell’intero organo e con tecniche mini-invasive. Oggi sappiamo di dover giocare d’anticipo, avvalendoci della diagnosi precoce.

Tumore della vescica

Eseguita la diagnosi istologica, si procede con la resezione del papilloma. Questa si esegue in endoscopia, generalmente in anestesia generale, ed è una procedura che, a seconda del grado e dello stadio della patologia, può anche essere terapeutica.

Calcolosi urinaria

Valutazione metabolica e prevenzione delle recidive, trattamento endoscopico mini-invasivo, ureteroscopia (manovra eseguita a scopo diagnostico e/o terapeutico per alcune malattie dell’uretere o della via escretrice intrarenale).

Tumore della prostata

Può essere trattato con la chirurgia, laparoscopica o robotica, la radioterapia, la terapia ormonale, occasionalmente la chemioterapia, o combinazioni di queste. Negli Stati Uniti oltre il 90% degli interventi si svolgono con l’ausilio del robot.

Tumore del testicolo

Oggi 9 casi di tumore del testicolo su 10 si curano con successo. Quando è diagnosticato in fase iniziale ed è limitato al testicolo, la chirurgia è la prima scelta. Nelle forme più avanzate è necessario ricorrere alla radio o chemioterapia.

Uroginecologia

Incontinenza, disagi urinari, cistiti ricorrenti e prolassi urogenitali possono essere affrontati e risolti con l’uroginecologia. Come? Terapia medica, terapia riabilitativa, terapia chirurgica o un insieme di queste a seconda dei casi.

Andrologia

Infertilità maschile, varicocele, fimosi, incurvamento penieno, malformazioni genitali, falloplastica: al centro, la salute sessuale e riproduttiva maschile e la cura delle sue principali patologie in tutte le fasi della vita.

Ipertrofia prostatica

Trattamento medico, trattamento chirurgico, laser al tullio e, per prostati particolarmente grandi, chirurgia robotica che permette una precisione insuperabile nella enucleazione del tessuto ipertrofico.per sconfiggere l’iperplasia prostatica benigna.

Tumore del rene

Subdolo e silente, il tumore del rene deve essere diagnosticato precocemente per poter essere trattato senza l’asportazione dell’intero organo e con tecniche mini-invasive. Oggi sappiamo di dover giocare d’anticipo, avvalendoci della diagnosi precoce.

Tumore della vescica

Eseguita la diagnosi istologica, si procede con la resezione del papilloma. Questa si esegue in endoscopia, generalmente in anestesia generale, ed è una procedura che, a seconda del grado e dello stadio della patologia, può anche essere terapeutica.

Calcolosi urinaria

Valutazione metabolica e prevenzione delle recidive, trattamento endoscopico mini-invasivo, ureteroscopia (manovra eseguita a scopo diagnostico e/o terapeutico per alcune malattie dell’uretere o della via escretrice intrarenale).

Tumore della prostata

Può essere trattato con la chirurgia, laparoscopica o robotica, la radioterapia, la terapia ormonale, occasionalmente la chemioterapia, o combinazioni di queste. Negli Stati Uniti oltre il 90% degli interventi si svolgono con l’ausilio del robot.

Tumore del testicolo

Oggi 9 casi di tumore del testicolo su 10 si curano con successo. Quando è diagnosticato in fase iniziale ed è limitato al testicolo, la chirurgia è la prima scelta. Nelle forme più avanzate è necessario ricorrere alla radio o chemioterapia.

Uroginecologia

Incontinenza, disagi urinari, cistiti ricorrenti e prolassi urogenitali possono essere affrontati e risolti con l’uroginecologia. Come? Terapia medica, terapia riabilitativa, terapia chirurgica o un insieme di queste a seconda dei casi.

 CHI SIAMO

I leader dell’urologia a Roma

 

Se cercate informazioni su problemi urologici o una risposta in tempo reale ad un vostro quesito siete arrivati nel posto giusto! Questo sito informativo è gestito dal Prof. Maurizio Buscarini, Diplomate of the American Board of Urology, Primario della UOC di Urologia dell’Ospedale Villa Betania e Professore Associato in Urologia all’Università Campus Biomedico di Roma. L’idea alla base è quella di informare i lettori su cause, trattamenti e prevenzione delle più comuni patologie che compongono la specialità chirurgica dell’Urologia.

Oggi, la maggior parte dei trattamenti per patologie urologiche sono di tipo “mini-invasivo” e ambulatoriale ed è importantissimo trasmettere contenuti chiari ai nostri lettori e permettere loro una interazione diretta con i medici della nostra divisione. Dal mese di ottobre 2015 abbiamo iniziato la nostra attività chirurgica in convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale e in privato presso l’ospedale Villa Betania a Roma, dove abbiamo già effettuato più di mille interventi.

Prof. Maurizio Buscarini

 IL TEAM DI ROMA UROLOGIA

Prof. Maurizio Buscarini

Prof. Maurizio Buscarini

Medico Chirurgo

Direttore della UOC di Urologia dell’Ospedale Villa Betania e Professore Associato di Urologia
Dott.ssa Cristina Falavolti

Dott.ssa Cristina Falavolti

Specialista urologo

Specializzata in patologie uro-oncologiche, tumore della prostata, rene e della vescica.
Dott. Pouria Alijani

Dott. Pouria Alijani

Medico Chirurgo

Specializzato in patologie prostatiche, renali, ureterali, vescicali sia benigne che oncologiche.
Dott. Annibale Rosano

Dott. Annibale Rosano

Medico Chirurgo

Medico Chirurgo specialista in urologia,  chirurgia d’urgenza, andrologia  e sessuologia clinica

Contattaci

Per ricevere informazioni su patologie e trattamenti o per prendere un appuntamento, scrivi al team di Roma Urologia. Ti risponderemo al più presto!

Privacy

 UN POLO TECNOLOGICO

ROBOT DA VINCI

Tecnica chirurgica mini-invasiva che permette di eseguire operazioni complesse tramite un sistema robotico in grado di effettuare manovre comandate. Come la chirurgia laparoscopica, prevede piccole incisioni sull’addome ma, grazie alla strumentario completamente articolato e alla tecnologia, i movimenti vengono filtrati e scalati per consentire un gesto chirurgico più preciso. Il team di Roma Urologia, sotto la guida del prof. Buscarini, ha consolidato una profonda esperienza e conoscenza del robot da Vinci e delle sue peculiarità.

LAPAROSCOPIA 3D

Permette al chirurgo un avvicinamento e una visione dell’organo che migliora il dettaglio, l’efficienza, i risultati e riduce l’affaticamento del chirurgo che ha la possibilità di una normale visione in 3 dimensioni. Particolarmente efficiente è il trattamento con questa tecnologia delle seguenti patologie: tumore della prostata, tumore della vescica, tumore del rene.

LASER AL TULLIO

La tecnica del laser al tulio è l’ultima frontiera della chirurgia al laser. La prostatectomia transuretrale mediante laser al tulio offre gli stessi risultati e la non invasività della classica tecnica endoscopica ma apporta importanti vantaggi come la riduzione del sanguinamento, del tempo di cateterizzazione e quindi della degenza. E’ idoneo al trattamento dei tessuti molli quali la prostata; interagisce in modo efficace con l’acqua e per questo si adatta perfettamente alla chirurgia endoscopica: il raggio laser viene fortemente assorbito da tutti i tessuti, evitando che si propaghi in zone che non devono essere interessate dal trattamento.

BIOPSIA FUSION

La biopsia in fusione di immagini è una tecnologia di ultima generazione che permette di individuare con precisione le aree sospette. In casi particolari o dubbi (per esempio pazienti con biopsie precedenti negative e PSA ancora elevato) questa tecnica permette di effettuare una biopsia mirata, evitando prelievi inutili. Rispetto ai 16 prelievi effettuati di solito dal chirurgo, la fusione di immagini permette di ridurne il numero e di individuare il punto esatto in cui si trova il possibile tumore. L’intervento si esegue in regime ambulatoriale in anestesia locale ed è normalmente ben tollerato. Il paziente potrà tornare a casa dopo 2 ore.

La nostra Struttura

La Casa di Cura Villa Betania del Gruppo Giomi è un punto di eccellenza per molte patologia: i reparti di Roma Urologia, ortopedia, medicina, riabilitazione ortopedica e cardiologica sono dotati di macchinari di ultimissima generazione.

 ULTIME NEWS

 DICONO DI NOI

In questa struttura mi sono trovato bene, soprattutto con il personale.

Sono rimasto molto soddisfatto di come si é risolta la mia problematica.

Complimenti al Prof.Buscarini ed al suo team.

 

Per la perfetta assistenza professionale e non solo, ricevuta presso la CASA DI CURA “VILLA BETANIA” di Roma – via Pio IV 42, durante il soggiorno del 20.01.2017 al reparto di UROLOGIA, diretto dal Prof. Maurizio Buscarini e dalla diretta collaboratrice dott.ssa Cristina Falavolti, desidero rivolgere un pubblico plauso per la loro EMPATIA, estensibile anche al personale non medico.

 

Un sentito GRAZIE all’equipe di Urologia. Sono stato operato a Novembre di prostatectomia radicale dal dr. Alijani e dopo 3 giorni stavo già a casa. Ho avuto un decorso post-operatorio splendidamente assistito dal meraviglioso personale infermieristico (attento e cordiale). Un elogio al personale di sala operatoria e al mio angelo, l’anestesista Dr. Salvaggio, professionista meraviglioso, allegro e professionale che mi ha ispirato subito fiducia e che mi ha seguito nel post-operatorio non facendomi sentire alcun dolore! (mi ha fatto una peridurale con anestesia generale).
GRAZIE a tutti, si parla spesso di malasanità e la buona, ormai, non fa più notizia.
Buon Natale a tutto il personale della clinica e Buon anno.

 

Ricovero 20/01 in day surgery per biopsia prostatica: ho trovato un reparto nuovo di zecca, personale assistente pronto e gentile, una sala operatoria ancora più nuova e super attrezzata, un’équipe di chirurghi e anestesisti giovani, preparati e molto simpatici con le loro cuffie.. floreali!
I miei complimenti e ringraziamenti, in particolare all’urologo Dr. Aloisi.
Come dice un vecchio proverbio, meglio star lontano dai medici finchè si può, ma se proprio devi farti curare, vai al day surgery/urologia di Villa Betania.

 

Sono stato operato alla prostata dal Dott. Pouria Alijani e posso dire di aver riscontrato grande professionalità. Anche in ambito infermieristico sono stati tutti molto cortesi ed umani. Ringrazio e mi complimento con tutti.

 

Desidero esprimere a tutto il personale medico e infermieristico del Reparto il mio apprezzamento per l’alta  professionalità, sperimentata nel corso dell’intervento e  la mia  gratitudine  per il trattamento che mi è stato riservato in ogni fase, prima durante e dopo l’intervento, caratterizzato da competenza e soprattutto da pregevoli e genuine  connotazioni di disponibilità, cortesia e umanità.

Nel rinnovarVi  sentimenti di stima e di gratitudine, vogliate gradire i più cordiali saluti .

 

"Sono davvero rimasto colpito dalla cortesia e dalla professionalità di tutto lo staff.Sono riuscito a rilassarmi anche io che sono un pauroso..."

Gianluca Mauri 

"Nell'importanza e urgenza del mio intervento, ho riscontrato nel Campus estrema professionalità e tempestività e grandissima umanità, gentilezza e attenzione alla persona."

Barbara Lorini 

"Volevo ringraziarla per quanto Lei e tutta la Sua avete fatto per mio marito, ed indirettamente per me, dimostrando grande sensibilità ed umanità."

Germana Passarelli 

"Grazie anche perché so che esistono le persone giuste, con il mestiere giusto al posto giusto..e che si possono incontrare nel proprio cammino..basta volerlo."

Stefania 

"Desidero ringraziare il prof. Buscarini e tutta la sua stupenda equipe per la professionalità e le grandi doti di amicizia e calore che mi hanno rivolto."

Giuseppe Vigliarolo